A Riva si affittano terreni ad uso agricolo

Lascia un commento

10 maggio 2013 di Paola Malcotti

Il Comune Riva del Garda cede in affitto alcuni terreni di proprietà comunale che si trovano nei Comuni di Riva del Garda e di Arco, destinati ad uso agricolo e suddivisi in quattro lotti. Le condizioni per partecipare alla selezione e per la successiva concessione in affitto sono nel relativo avviso.

Il primo lotto corrisponde al fondo rustico «Bolognano-Vignole» e comprende due particelle fondiarie a vigneto nel Comune catastale di Oltresarca, di 10.396 e 2.564 metri quadrati; il secondo lotto corrisponde al fondo rustico «Ceole» e comprende due particelle fondiarie nel Comune catastale di Riva del Garda, una a oliveto di 2.945 metri quadrati, l’altra a vigneto di 2.192 metri quadrati; il terzo lotto, fondo rustico «Deva», è costituito da una particella fondiaria nel Comune catastale di Riva del Garda a oliveto/arativo, di 2.380 metri quadrati; infine, il quarto lotto, fondo rustico «Capriana», consiste in una particella fondiaria nel Comune catastale di Riva del Garda a oliveto, per una superficie di 10.008 metri quadrati.

I primi tre lotti sono disponibili dall’11 novembre, il quarto dalla corrente annata agraria. L’affitto avviene in deroga alle norme vigenti in materia di contratti agrari (ai sensi della legge n. 203 del 23 maggio 1982 e s.m.i. e della legge n.11 dell’ 11 febbraio 1971 s.m.i.).

La durata dei contratti è di otto annate agrarie a decorrere dall’annata agraria 2013/2014 per i primi tre lotti, e di nove annate agrarie a decorrere dalla corrente annata agraria e con inizio dalla data di sottoscrizione del contratto per il quarto (per tutti i lotti la scadenza è comunque fissata al 10 novembre 2021).

Possono concorrere i coltivatori diretti e le imprese agricole iscritti al Registro Imprese alla C.C.I.A.A. alla data di presentazione delle domande. Gli interessati dovranno far pervenire al Comune Riva del Garda un plico con la documentazione richiesta, entro le ore 12 di venerdì 31 maggio. Le offerte devono essere separate per ogni lotto. L’apertura dei plichi, la verifiche di legge e la formulazione della graduatoria provvisoria saranno espletate mercoledì 5 giugno.

L’avviso con tutte le informazioni e i modelli necessari per la partecipazione sono reperibili sul sito web del Comune di Riva del Garda, all’Albo pretorio informatico (www.comune.rivadelgarda.tn.it/albo/pubblicazioni ) e di persona al Settore 5, Area del patrimonio, estimo e provveditorato, al terzo piano del municipio.

c.s. a cura dell’Ufficio stampa dei Comuni di Arco e Riva

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Scelti per voi

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 76 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: