Le tariffe 2014 per i parcheggi a pagamento di Tenno

Lascia un commento

13 aprile 2014 di Paola Malcotti

Quaranta posti auto – più due riservati – sono stati individuati in questi giorni dalla giunta comunale di Tenno nella nuova area di sosta presso il parcheggio di località “Acqua dei malai”, recentemente ultimata. E per la quale l’amministrazione ha ritenuto opportuno destinare una parte dei nuovi stalli a posteggio a pagamento, ascrivendo il periodo di attivazione dei parcometri dal primo aprile fino al 31 ottobre di ogni anno.

Oltre alla zona dell’”Acqua dei malai”, le aree destinate a parcheggio di veicoli presenti sul territorio comunale sono quelle di località “Lago di Tenno”, a monte della strada statale 421 (42 posti a pagamento e 2 riservati a portatori di handicap) e a valle della stessa (76 posti a pagamento e 10 liberi), e in località “Matoni” (39 posti a pagamento, 1 riservato a portatori di handicap e 11 liberi). «Valutato che le aree sopra descritte sono ubicate in zone caratterizzate da un turismo tipicamente stagionale – si legge nella delibera – e che l’esistenza di parcheggi a pagamento consente di realizzare un meccanismo di razionamento delle aree di stazionamento, spesso non adeguate alla richiesta, si ritiene opportuno riunire in un unico provvedimento l’individuazione di tutte le zone adibite alla sosta dei veicoli a pagamento nel Comune di Tenno, inclusa la nuova area, confermando le tariffe nonché le modalità e condizioni per l’utilizzo delle stesse come già approvato per il 2013».

Le quote orarie – corrisposte tramite l’introduzione di monete nelle apparecchiature presenti nelle zone interessate – saranno quindi di 1,20 euro per le autovetture (con un minino di 0,20 ed un massimo giornaliero di 7 euro) e 1,80 euro per gli auto-caravan (con un minimo di 0,20 ed un massimo giornaliero di 10,50 euro), valide tutti i giorni della settimana dalle 9 alle 19.

Rimanendo sempre in tema di viabilità e spazi pubblici, la giunta ha deliberato anche in merito all’affidamento di lavori supplementari necessari al completamento del marciapiede di località “Volta de No’”, opera già appaltata un anno fa alla Ediltenno per un importo complessivo di 472.275 euro (355.731 per lavori e 116.543 a disposizione dell’amministrazione) e ora in fase di ultimazione. «Preso atto della necessità di introdurre un’altra variante al progetto originario – si legge nella nuova delibera -, resa inevitabile in seguito alla volontà di porre in essere ulteriori opere di sistemazione e rifinitura – quali consolidamento mediante cordolo in cemento armato del guardrail e modifiche e miglioramenti della rete di raccolta delle acque meteoriche (pozzetti e fossa di dispersione) e altri piccoli interventi – la giunta ha quindi approvato un incremento dell’importo previsto pari a 20.807,96 euro, pur non comportando questo un aumento del totale dell’opera».

fonte: Paola Malcotti – giornale l’Adige di venerdì 11 aprile 2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Scelti per voi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: