Dreadlion giovedì al Cantiere 26

Lascia un commento

22 febbraio 2016 di Paola Malcotti

Lo stile che ha perfezionato, conosciuto come «juggling style», distingue i suoi dj set per la carica che trasmette al pubblico, in virtù dei passaggi da una canzone all’altra molto brevi e precisi, così da far mantenere il tempo a chi balla e costruire un vero e proprio viaggio sonoro. «Dreadlion Firestarter Sound» (jungle, drum and bass, al secolo Luca Vezzoni) si esibisce giovedì 25 febbraio al Centro giovani Cantiere 26 di Arco, nell’ambito della minirassegna «Serate musicali». L’inizio è alle ore 21, l’ingresso libero. Organizza il Centro giovani Cantiere 26 con Casa Mia APSP e Sideout.

Il progetto «Dreadlion Firestarter Sound» è nato nel 2009 in Alto Adige con l’obiettivo di diffondere musica reggae, dancehall e jungle, con particolare cura per la selezione ma soprattutto per la tecnica di mixaggio.

I dj set «One man show» sono caratterizzati da selezioni strutturate in crescendo «From roots to the jungle», ovvero dall’originale roots reggae fino alla UK jungle più attiva, il tutto condito con un bel po’ di ragamuffin, rubadub, new roots, dancehall, hip-hop, soul, drum and bass, più tutte le contaminazioni possibili, dalla scuola jamaicana alla scuola UK fino a quella italiana, tutto unito in una sola selection.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Scelti per voi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: