Il Rugby Viadana e la Nazionale di Sci nordico in ritiro a Ledro

Lascia un commento

26 agosto 2016 di Paola Malcotti

“Con i raduni del Rugby Viadana e della nazionale di sci nordico, la Valle di Ledro si conferma ancora una volta autentica palestra a cielo aperto”. E’ con queste parole che Maria Demadonna, presidente del Consorzio per il Turismo, ha lanciato gli ormai imminenti raduni di preparazione atletica che nei prossimi giorni coinvolgeranno prima la formazione del Rugby Viadana, militante nel Campionato d’Eccellenza massima serie italiana (dal 30 agosto al 6 settembre), e della nazionale maschile di sci nordico (dal 4 al 10 settembre), trainata da Federico Pellegrino, vincitore della Coppa del Mondo Sprint 2016.

Saranno cinque i fondisti azzurri al lavoro in Valle di Ledro: lo stesso Pellegrino e l’astro nascente Francesco De Fabiani dalla Valle d’Aosta, il valtellinese Maicol Rastelli, l’altoatesino Dietmar Noeckler ed il trentino Giandomenico Salvadori. Il gruppo guidato dall’allenatore Giuseppe “Sepp” Chenetti arriverà in Valle di Ledro per partecipare nella mattinata di domenica 4 settembre alla prova di Coppa Italia di skiroll organizzata dallo Sci Club Ledrense sulla salita che dal Passo d’Ampola conduce all’Alpe di Tremalzo, per poi trattenersi in Valle per l’intera settimana.

“Da parte nostra non può che esserci un forte ringraziamento a Ledro – dice Sandro Pertile, direttore sportivo dell’area nordica della Federazione Italiana Sport Invernali – già negli anni precedenti il lavoro dei ragazzi è stato proficuo e sono sicuro che lo sarà anche a settembre, perché la valle ha davvero tutto per garantire una straordinaria attività fisica”.

A coordinare l’attività dei fondisti azzurri sarà lo Sci Club Ledrense presieduto da Carlo Giacometti che aggiunge “come il compito della nostra società sarà quello di garantire tutto il supporto logistico alla nazionale azzurra. La Valle di Ledro è davvero elettrizzata nel poter ospitare questi campioni ed ogni realtà locale è pronta a mettersi a disposizione per consentire il migliore allenamento possibile”.

L’arrivo del Viadana Rugby è invece atteso per domenica 28 agosto: è la terza volta consecutiva che la storica formazione mantovana sceglie la Valle di Ledro per affinare la preparazione in vista dell’ormai prossimo campionato che scatterà il primo week-end di ottobre con la sfida al Petrarca Padova.

Davide Tizzi, presidente del Rugby Viadana,(intervista) è profondo conoscitore delle possibilità offerte. “Conosco per motivi personali la Valle di Ledro da oltre 20 anni e col passare del tempo mi sono convinto sempre più di come questo territorio possa adattarsi alla perfezione ad un lavoro di preparazione atletica. Le risultanze degli scorsi due anni hanno confermato questa sensazione sia a livello di responsi fisici, sia di affetto da parte della popolazione ledrense ed è proprio per questo che torniamo molto volentieri in Valle di Ledro. Anzi, per l’occasione il raduno sarà allargato anche alle categorie giovanili”.

Per il Rugby Viadana i prossimi giorni saranno importanti anche perché coinvolgeranno pure il settore giovanile, come illustra Pamela Visioli, responsabile della comunicazione della società giallonera. “La nostra è una società storica che negli oltre 40 anni di vita ha saputo conquistare uno Scudetto e tre Coppe Italia. Recentemente abbiamo avviato un progetto denominato “Un Nuovo Punto di Vista” per rafforzare in toto l’immagine del team e la percezione del gruppo all’interno della squadra stessa. In tale ottica abbiamo pensato di coinvolgere anche la squadra propaganda che si tratterrà in Valle di Ledro fino al 6 settembre”.

“Nella serata del 31 agosto presso il Nido Verde di Pieve di Ledro ci sarà la presentazione ufficiale al pubblico della squadra del Rugby Viadana – illustra Stefania Oradini, responsabile del Consorzio per il turismo – con l’intero staff presente; un momento di vernissage cui seguiranno sessioni di musica live. Per la nazionale di sci nordico l’appuntamento è invece fissato per martedì 6 settembre, sempre a Pieve di Ledro quando con la collaborazione della Pro Loco di Pieve sarà allestito un programma di presentazione seguito dal concerto dei Vuoti a Rendere, un talentuoso gruppo musicale locale”.

Il doppio appuntamento riceve la benedizione dell’amministrazione comunale per voce di Claudio Oliari, vicesindaco ed assessore allo sport. “Il ringraziamento di tutta la comunità va allo Sci Club Ledrense e al Consorzio per il Turismo per lo sforzo e l’impegno prodigati nell’organizzare e promuovere questi due importanti raduni. Credo che in questi ultimi anni entrambe le realtà abbiano compiuto un autentico salto di qualità sul fronte dell’organizzazione e della promozione. Il Comune di Ledro non può che essere orgoglioso per il loro lavoro e dare il più caloroso dei benvenuti tanto alla nazionale italiana di sci nordico che al Rugby Viadana”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Scelti per voi

Alto Garda & Ledro news

... di tutto e di più dalla nostra zona

Paper and Salt

Paper and Salt attempts to recreate and reinterpret dishes that iconic authors discuss in their letters, diaries and fiction. Part food and recipe blog, part historical discussion, part literary fangirl-ing.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: