“Il vero e il bello”, la matita di Lietzmann a Casa Artisti di Canale

Lascia un commento

1 settembre 2016 di Paola Malcotti

 

La Casa degli Artisti “Giacomo Vittone” di Canale, a Tenno, ospita dal 3 settembre al 2 ottobre una mostra dedicata ad Hans Lietzmann, l’artista berlinese di nascita e torbolano di adozione la cui attività nel piccolo centro gardesano divenne famosa in tutta Europa grazie alla scuola di nudo maschile all’aperto da lui fondata e aperta presso il “Caffè Pardiso”, lungo l’attuale Gardesana Orientale alle porte del centro torbolano. Suoi sono alcune grandi opere che ritraggono i paesaggi più belli del Garda. Sua è una guida turistica dedicata proprio a Torbole negli anni del primo turismo, oltre a molti interventi su immagini sacre e rappresentazioni bibliche.

Un artista che al Garda ha dato molto ricevendo non sempre altrettanto. Alcuni anni fa i censiti di Nago-Torbole, votando un sondaggio informale promosso dall’amministrazione comunale, decisero di dedicare ad Hans Lietzmann la piazza moderna accanto all’ex Colonia Pavese. Uno spazio che, tra l’altro, ospita spesso iniziative artistiche. Una strada porta il suo nome anche a Riva del Garda. Iniziative a lui dedicate si ricordano nel 1985, in occasione del trentennale della morte, e nel 2006, con una mostra al Forte Alto di Nago. Nel frattempo la sua opera sembra sempre più apprezzata e ricercata tra gli appassionati d’arte di tutto il mondo, una nuova popolarità che potrebbe restituire a Lietzmann almeno parte della fama che merita.

Una vita la sua spesa in gran parte proprio a Torbole e circondato da pochi cari amici, come la famiglia Giovanazzi, che ha fornito alla Casa degli Artisti i bozzetti originali che lo stesso autore berlinese aveva affidato ad Aldo Giovanazzi prima di morire. In mostra nelle “Sale dei volti” della Casa di Canale ne saranno messi una cinquantina facenti parte di una raccolta più ampia.

La mostra “Il vero e il bello nella matita di Hans Lietzmann” sarà inaugurata sabato 3 settembre alle ore 17 alla Casa degli Artisti di Canale. E resterà visitabile fino al 2 ottobre, col concludersi della stagione culturale dell’ente sostenuto dai comuni di Tenno, Riva del Garda e Arco. Alla vernice parteciperanno esperti d’arte, storici, i rappresentanti della famiglia torbolana, i curatori della rassegna e le amministrazioni comunali tennese, rivana e arcense. All’evento è stata invitata anche l’amministrazione torbolana. L’ingresso è libero.

Info: Casa degli Artisti “Giacomo Vittone” tel 0464-502022.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Scelti per voi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: