EcoFiera di Tione si conferma evento di punta del territorio montano

Lascia un commento

6 ottobre 2016 di Paola Malcotti

Sono stati 32.000 i visitatori della 17a edizione dell’EcoFiera di Tione, che ancora una volta ha mantenuto fede alla sua immagine di manifestazione fieristica di punta in Trentino Alto Adige e di realtà attenta alle esigenze del territorio montano.

Sono state così pienamente rispettate le aspettative degli organizzatori capaci anche quest’anno di proporre ai visitatori novità e aspetti tecnologici significativi in ben 14 settori tematici: agricoltura di montagna, sviluppo sostenibile, fonti alternative, risparmio energetico, bioedilizia, eco-arredo e design, artigianato, prodotti tipici, produzioni biologiche, ristorazione delle Giudicarie, agriturismo, attività tradizionali della montagna, sport-natura, salute-benessere. Il tutto arricchito da 60 eventi collaterali.

“E’ stato un grande lavoro di squadra che ha portato a ottimi risultati sia sul piano delle presenze di espositori (sono stati 200 quelli presenti) sia dei visitatori – spiega Redi Pollini, direttore del Consorzio Turistico Giudicarie Centrali – E qui mi corre l’obbligo di ringraziare i ragazzi dell’Upt il cui apporto è stato fondamentale. Se nei padiglioni sono stati i ragazzi del Centro di formazione professionale alberghiero i protagonisti della fiera con gli show cooking e il servizio agli ospiti, nelle aree esterne il ruolo di testimonial operativi va ai ragazzi dell’Università popolare trentina di Tione che hanno svolto il ruolo di controllo agli ingressi e di gestione della casetta delle informazioni e dei prossimi Mercatini di Natale delle Dolomiti in Trentino, a Tione e Cimego. Siamo molto soddisfatti del buon risultato del sabato: con un afflusso di 15mila visitatori ha contribuito a garantire presenze importanti ai nostri espositori e forse a decongestionare un pochino la domenica, che ha comunque ottenuto un grandissimo gradimento. Eco Fiera mostra quindi di essere sempre più importante riferimento della nostra zona e dell’intero Trentino sui temi della montagna, dell’ecologia e della gastronomia”.

Ecofiera 2016 è stata ospitata su di un’area espositiva di 14.000 metri quadrati, di cui 4.000 coperti con 200 espositori provenienti da tutt’Italia. E grande interesse sabato mattina ha suscitato la conferenza “Economia circolare e green economy, verso il rifiuto zero. Benefici per cittadini e comunità” che ha visto la partecipazione di un centinaio di persone. Da non dimenticare il Mercato Contadino e Campagna Amica presenti in Ecofiera con sempre più espositori. La filosofia del marchio “Campagna Amica” identifica sia quei luoghi in cui si possono trovare i prodotti degli agricoltori Coldiretti – prodotti di provenienza certa, italiana e garantita – sia i prodotti stessi. A disposizione dei visitatori c’era una articolata esposizione di prodotti tipici e biologici locali, con la possibilità di acquistare prodotti a KmZero e degustare prelibatezze gastronomiche difficilmente reperibili nei consueti circuiti di vendita.

Un centinaio di concorrenti hanno animato Ecofiera running, la gara non competitiva a passo libero su due percorsi da Tione a Zeller e ritorno (per un totale di 8 Km di percorso su di un dislivello di 800 metri) e rispettivamente da Tione a Campantic e rientro (con 16 Km di percorso e un dislivello di 1.500 metri).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Scelti per voi

Alto Garda & Ledro news

... di tutto e di più dalla nostra zona

Paper and Salt

Paper and Salt attempts to recreate and reinterpret dishes that iconic authors discuss in their letters, diaries and fiction. Part food and recipe blog, part historical discussion, part literary fangirl-ing.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: