Una cena di gala «Per ricominciare»

Lascia un commento

24 ottobre 2016 di Paola Malcotti

Per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, indetta dalle Nazioni Unite il 25 novembre, l’amministrazione comunale di Riva del Garda propone «Per ricominciare», una cena di gala a sostegno delle donne vittime di violenza, giovedì 27 ottobre al ristorante della Spiaggia degli Olivi (ore 20).

L’attrice Federica Chiusole reciterà i racconti delle donne ospiti delle strutture di accoglienza (dal libro «Che genere di violenza. Conoscere e affrontare la violenza contro le donne» di M. Luisa Bonura, psicologa di Famiglia Materna, di prossima uscita per Erickson), con accompagnamento musicale della pianista Giovanna Barberio. Il servizio sarà a cura delle donne del Progetto di reinserimento lavorativo «Le Formichine» per donne in difficoltà, attivo a Rovereto, a Trento e nell’Alto Garda. Il ricavato sarà devoluto al fondo «La violenza non è un destino» della Fondazione Famiglia Materna di Rovereto, che sostiene le donne vittime di violenza e i loro figli. Sarà anche in visione una video-composizione di fotografie sul tema, realizzata da Lorenza Donati (sua l’immagine della locandina, dalla mostra «Non si muore per amore»).

È richiesta la prenotazione, che si può fare per email (prog.rosa@famigliamaterna.it), per telefono (0464-435200, 380-6423596).

La violenza sulle donne è trasversale e tocca ogni strato sociale, economico e culturale; eppure resta invisibile, perché è avvolta nel silenzio e vissuta in solitudine, quasi sempre tra le mura domestiche. L’opinione pubblica se ne accorge troppo tardi, quando sfocia nell’epilogo più tragico: il femminicidio; ma il 75% delle donne uccise aveva già contattato le forze dell’ordine o i servizi sociali per precedenti episodi di violenza.

L’iniziativa della cena di gala fa parte del Piano di lavoro del Comune di Riva del Garda per le politiche di promozione del benessere familiare, nell’ambito delle attività di sensibilizzazione, formazione e informazione, ed è realizzata in collaborazione con la Fondazione Famiglia Materna di Rovereto (soggetto promotore del Distretto Famiglia Alto Garda).

c.s. a cura dell’Ufficio stampa dei Comuni di Arco e Riva

invito_1-facciata

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Scelti per voi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: