«Le ricette dolci»: il calendario 2017 del Comune di Arco

Lascia un commento

22 dicembre 2016 di Paola Malcotti

Torna, sempre apprezzato e richiestissimo, il calendario del Comune di Arco, la cui edizione 2017 è dedicata alle ricette dei dolci della tradizione. Con una bella novità: la collaborazione con il Centro di formazione professionale Enaip alberghiero di Varone, i cui studenti hanno eseguito una ricerca storica, scelto e realizzato i dolci, che una volta fotografati sono andati a dare vita ai dodici mesi del nuovo calendario.

calendario-2017-arco_copertinaLa presentazione si è svolta nella mattina di mercoledì 21 dicembre all’alberghiero di Varone e ha dato il via alla distribuzione gratuita ai residenti: il calendario è disponibile all’URP, l’Ufficio relazioni con il pubblico, al piano terra del municipio, e all’Ufficio attività produttive, al piano terra della palazzina ex scuole maschili (al Foro Boario). A breve sarà anche disponibile al download in formato pdf sul sito web del Comune di Arco, www.comune.arco.tn.it, percorso «Comune», «Comunicazione», «I calendari del Comune di Arco».

Le ricette sono le Maddalene con le noci del Bleggio (gennaio), la torta «Beca» (febbraio), le bigne di San Giuseppe con miele millefiori (marzo), la ricotta di Ledro in crosta di agrumi (aprile), il semifreddo di vin santo (maggio), il latte cotto al fiore di sambuco (giugno), la sangria bianca dissetante al melone e anguria (luglio), la crostata di prugne della nonna Maria (agosto), lo strudel di pere (settembre), la cioccolata calendario-2017-arco_presentazione_08speziata in tazza con granella di marroni di Castione (ottobre), la coppa con cremoso di caki (novembre), e per dicembre la composizione di meringhe al cocco, fiorentine alla mandorla, baci di dama alle nocciole e cornetti alle noci.
Alla presentazione hanno preso parte per l’Amministrazione comunale il sindaco Alessandro Betta, il vicesindaco Stefano Bresciani, l’assessora al turismo Marialuisa Tavernini e la responsabile dell’Ufficio cultura Giancarla Tognoni; presenti anche il presidente del Consiglio comunale Flavio Tamburini, l’assessora alla cultura di Riva del Garda Renza Bollettin e il comandante della compagnia dei Carabinieri di Riva del Garda, capitano Marcello Capodiferro. Onori di casa a cura del direttore del CFP di Varone Massimo Malossini.

calendario-2017-arco_presentazione_06Dopo i saluti degli amministratori, il direttore Malossini ha chiamato i ragazzi (uno per ognuna delle dodici ricette) a spiegare al pubblico quella di cui si è occupato, assieme alla propria quadra. Quindi, nel salone accanto, l’assaggio di tutti i dolci del calendario, con allestimento e servizio (impeccabile) a cura degli studenti.

c.s. a cura dell’Ufficio stampa dei Comuni di Arco e Riva

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Scelti per voi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: