Come gestire il conflitto con gli adolescenti? Se ne parla a Time Out

Lascia un commento

3 febbraio 2017 di Paola Malcotti

Che cosa significa entrare in conflitto? Quali sono le dinamiche che lo generano, e soprattutto come affrontarlo in modo creativo? Per genitori, insegnanti, educatori l’appuntamento è lunedì 6 febbraio con Time Out, il fortunato percorso a sostegno delle relazioni familiari ed educative, che propone una serata con Pietro Lombardo (pedagogista, conferenziere, autore, fondatore del Centro Studi Evolution di Verona, nonché consulente del progetto Time Out fin dalla prima edizione) sul tema: «Come gestire il conflitto con gli adolescenti». A casa Bresciani in via Brione con inizio alle ore 20.30 (durata: due ore). Ingresso libero.

Il conflitto è un aspetto necessario e vitale nelle relazioni umane e, in particolare nell’ambito evolutivo, è funzionale al processo di individuazione e al riconoscimento delle differenze. Piuttosto che evitarlo, vale la pena imparare ad attraversarlo, per poter mantenere in vita le relazioni anche nei momenti di tensione e di crisi. In questa conferenza i partecipanti potranno scoprire la natura del conflitto tra un genitore e un adolescente, e come far sì che da problema si trasformi in motivo di crescita comune.

 

Time Out è un percorso che già da qualche anno propone ai partecipanti – i ragazzi adolescenti e i loro genitori, ma anche insegnanti ed educatori – nuovi modi di vivere le relazioni familiari ed educative dentro il tempo di oggi, per poter so-stare, fermarsi e trovare spazi di tregua, restando in con-tatto con sé stessi e con gli altri. Un progetto del Comune di Riva del Garda curato dall’Apsp Casa Mia, che è nato dalla constatazione come i compiti educativi oggi dei genitori, degli insegnanti, degli educatori nelle varie situazioni della vita quotidiana nei confronti dei ragazzi adolescenti siano sempre più percepiti come difficili, impegnativi, problematici. Gli incontri formativi e le proposte hanno l’obiettivo di contribuire a realizzare una cultura della famiglia, cominciando a riconoscerne i valori, favorendo competenze, valorizzando i ruoli e sostenendo la crescita delle persone nella direzione del benessere personale e collettivo.

Informazioni

Apsp Casa Mia – viale Trento 26, Riva del Garda

0464 576215 – segreteria@casamiariva.itwww.casamiariva.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Scelti per voi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: