Si affitta Villino Campi per attività commerciale a servizio della spiaggia

Lascia un commento

6 aprile 2017 di Paola Malcotti

È pubblicato all’Albo pretorio informatico del Comune di Riva del Garda il bando di gara per l’affidamento in affitto del piano terra di Villino Campi, l’edificio storico liberty in riva al lago già dependance del prestigioso Sanatorium Von Hartungen, più di recente Centro di valorizzazione scientifica del Garda gestito da APPA, l’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente, ora destinato a ospitare un’attività commerciale di somministrazione a servizio della spiaggia. Il bando con i relativi allegati si trova seguendo il seguente percorso dalla home page del sito web www.rivadelgarda.tn.it: «Amministrazione trasparente», «Bandi di gara e contratti», «Avvisi di aste pubbliche», «Locazione Villino Campi». Entro il 23 maggio.

L’affidamento avverrà mediante asta pubblica con aggiudicazione secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Per partecipare alla gara occorre far pervenire il plico sigillato con la documentazione richiesta entro le ore 12 di martedì 23 maggio, a mezzo posta raccomandata AR, oppure posta celere, oppure consegnandolo fisicamente all’Ufficio protocollo del Comune di Riva del Garda, al primo piano del municipio (in piazza Tre Novembre n. 5). La durata del contratto sarà di 6 anni, rinnovabile di altri 6.

L’unità immobiliare oggetto della gara occupa una superficie netta di 132 metri quadrati, ad essa è funzionalmente collegata un’area di pertinenza esterna a uso plateatico di circa 85 metri quadrati. È richiesto obbligatoriamente ai partecipanti alla gara di provvedere a un sopralluogo dei locali entro il 5 maggio, previo appuntamento da concordare con l’Unità operativa patrimonio e provveditorato, al terzo piano del municipio (telefono 0464 573843, -822).

I locali in oggetto necessitano di lavori di ristrutturazione e di adeguamento funzionale all’attività commerciale, che dovranno essere eseguiti in parte dall’aggiudicatario, secondo il progetto «Recupero funzionale p.ed. 1008 C.C. Riva», commissionato dal Comune di Riva del Garda all’ing. Lorenzo Morolli, e che prevede demolizioni interne, modifiche distributive di locali al piano rialzato, e l’adeguamento dei servizi igienici e degli impianti termico, idrosanitario e elettrico, oltre alla realizzazione della struttura a plateatico esterna e della relativa copertura. Il costo degli interventi sarà scomputato dal canone di locazione, secondo i limiti e le modalità indicate nel bando. L’aggiudicatario avrà facoltà di proporre varianti al progetto, facendosi carico dei maggiori oneri. Oltre a questi interventi, i locali necessitano di lavori funzionali all’esercizio d’impresa relativi all’impiantistica, all’illuminazione e alle attrezzature, per i quali i concorrenti dovranno presentare un proprio progetto di completamento e arredamento, che sarà oggetto di valutazione.

c.s. a cura dell’Ufficio stampa dei Comuni di Arco e Riva

Villino_Campi_Riva

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Scelti per voi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: