Con le Olimpiadi della Preistoria, torna “Palafittando” al museo

Lascia un commento

25 giugno 2017 di Paola Malcotti

È con le «Palafittiadi», le olimpiadi della Preistoria, che prende il via domenica 2 luglio «Palafittando», il programma estivo di animazione messo a punto dagli operatori del Museo delle palafitte, giunto alla sua 21a edizione. Ricchissimo il calendario degli appuntamenti per grandi e piccoli, principianti e curiosi: laboratori di archeologia imitativa, incontri con esperti, concerti, costituiscono ancora una volta occasioni particolari per trascorrere ore di apprendimento culturale e di svago nella cornice dell’area archeologica Patrimonio dell’Unesco di Molina.

Ad aprire la stagione saranno dunque le «Palafittiadi», le goliardiche competizioni a squadre in discipline primitive (gare di tiro con l’arco, accensione del fuoco, percorsi ad ostacoli, impasto dell’argilla, taglio con l’ascia di bronzo ecc.), rivolte ad aspiranti palafitticoli. Ma questo sarà solo l’inizio. Più di 120 gli eventi in programma da qui al 27 agosto, tra visite guidate ai cinque centri della Rete museale ledrense e laboratori a tema presso il Museo di Molina, che vanno da «Arch-Attack» (lavorazione dei materiali) a «A caccia nella preistoria» (costruzione di archi e frecce), da «ShamanKit» (creazione di corredi sciamanici, cacciaspiriti, bracciali, maschere in argilla) a «Artisti della Preistoria» (pittura, incisioni, stele), da «A caccia nella Preistoria» (creazione di archi e frecce) a «Archeomix» (tessitura), da «Giochi senza tempo» a «Pane al pane» (merenda preistorica).Palafitte Ledro - attività 1

Piatto forte di quest’anno saranno però le uscite sul territorio che, nel contesto delle iniziative della Rete delle Riserve, porteranno sui luoghi interessati dalle rotte migratorie dei volatili; il reading di Massimo Zamboni e Cristiano Roversi «L’eco di uno sparo» sul Belvedere della Ponale (il 14 luglio, in collaborazione con il «Comitato G.Cis»); i pluri-appuntamenti con la musica e i concerti dei «Rulli Frulli» con il Corpo bandistico di Ledro (il 16 luglio) e di due formazioni, una cinese ed una milanese, per «L’Età del Rock» (il 30 luglio); la cena preistorica e la premiazione del concorso «Una notte in palafitta» (il 6 agosto); la «Summer school-Nunatak Ledro» (dal 31 luglio al 4 agosto, promossa dall’Università di Trento e dalla Rete delle riserve); «Archeotombola» (a Ferragosto); Living Pehistory (il 20 agosto); «Officina Ledro» (giornate formative rivolte ai docenti dell’Alto Garda, organizzate da Mag e Muse, ai primi di settembre). Infine «BezzeccaObbedisco», gli eventi organizzati come di consueto a ridosso del 21 luglio per le commemorazioni della battaglia garibaldina.

Programmi completi e informazioni presso il Museo delle Palafitte di Molina, telefono 0464-508182 oppure www.palafitteledro.it

fonte: Paola Malcotti – l’Adige di sabato 24 giugno 2017

Palafitte 1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Archivi

Scelti per voi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: